Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Kiev espelle 2 giornalisti spagnoli per "attività anti-Ucraina"

© Sputnik . Vitaliy Belousov / Vai alla galleria fotograficaPiazza dell'Indipendenza, Kiev
Piazza dell'Indipendenza, Kiev - Sputnik Italia
Seguici su
I servizi segreti ucraini (SBU) hanno espulso i due giornalisti spagnoli Antonio Pampliega e Manuel Angel Sastre per le "attività anti-ucraine", ha dichiarato oggi la portavoce dell'SBU Elena Gitlyanskaya.

"Sì, è vero, sono stati mandati via per i loro articoli anti-ucraini", l'agenzia ucraina Unian riporta le parole della Gitslyanskaya.

Non è la prima volta che i giornalisti vengono espulsi dall'Ucraina. In particolare Kiev ha ripetutamente limitato il lavoro dei media russi nel Paese, vietando regolarmente l'ingresso di giornalisti russi in Ucraina. Nel marzo 2015 è stato tolto l'accredito presso i dicasteri dello Stato ucraino a 115 media russi. Inoltre sono stati oscurati diversi importanti canali televisivi russi.

Il ministero degli Esteri russo ha definito queste misure di Kiev come un attacco alla libertà dei media ed ha invitato l'OSCE, la UE e gli Stati Uniti a reagire duramente a queste forme di censura, così come all'espulsione di giornalisti russi dall'Ucraina, sostenendo che i doppi standard dell'Occidente in questo ambito sono inammissibili.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала