Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Ambasciatore in Russia: militari afghani possono combattere i talebani senza aiuto USA

© REUTERS / Omar SobhaniUn soldato dell'esercito nazionale afghano
Un soldato dell'esercito nazionale afghano - Sputnik Italia
Seguici su
I militari afghani sono in grado di combattere contro lo Stato Islamico e i talebani senza l’aiuto dell’esercito americano, ha dichiarato a RIA Novosti l’ambasciatore dell’Afghanistan in Russia Abdul Kaium Kochai.

"Vorremmo che le truppe americane e i loro alleati presenti sul nostro territorio si fossero ritirate già da tempo dal nostro paese. Abbiamo adesso un esercito molto forte. Combattono i talebani e contro Daesh. Possiamo farlo da soli" ha detto Kochai commentando la nuova strategia USA.

In precedenza il presidente USA Donald Trump ha dichiarato che i poteri dei militari americani in Afghanistan verranno ampliati per la lotta al terrorismo. Trump ha anche dichiarato che gli USA non comunicheranno più il numero delle proprie truppe nel paese, e nemmeno i loro piani militari.

Inoltre Trump ha detto che un veloce ritiro delle truppe americane dall'Afghanistan è inaccettabile. Infine ha dichiarato che il ruolo principale nella ricostruzione del paese verrà ricoperto dalle autorità afghane, mentre gli Stati Uniti non cercheranno più di "costruire la democrazia" all'estero.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала