Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Scienziati russi sviluppano dispositivo per "radiografia" della Terra

© NASA . Scott KellyUna foto della Terra presa dall'ISS
Una foto della Terra presa dall'ISS - Sputnik Italia
Seguici su
Gli esperti dell'università di Scienze e Tecnologia di Mosca insieme con i ricercatori dell'Istituto di Fisica e di Fisica Nucleare dell'Università Statale di Mosca (MGU) hanno messo a punto per essere utilizzato un metodo di radiografia muonica che permette di "radiografare" oggetti dal diametro di 1 chilometro.

Il metodo si basa sulla rilevazione dei muoni, particelle elementari prodotte dalla collisione dei raggi cosmici con l'atmosfera terrestre.

La nuova tecnologia ha diversi campi d'applicazione.

"Rende possibile in modo non invasivo valutare lo stato del cratere di un vulcano, il reattore di una centrale nucleare o i ghiacciai in montagna, — spiega la professoressa Natalia Polukhina. — Si può scoprire una nuova riserva sotterranea di gas naturale, captare le fasi iniziali prima di un'eruzione vulcanica e prevenire voragini in zone popolate con conseguenze disastrose. Le voragini nella città di Berezniky nella regione di Perm sono un enorme problema sociale. Dobbiamo ricordare che molti abitanti di grandi centri abitati diventano vittime di questi smottamenti del terreno".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала