Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

"Una morte lenta": la peggiore catastrofe umanitaria nel mondo

© REUTERS / Abduljabbar Zeyad/File PhotoInfermiera assiste bambina affetta da colera nello Yemen
Infermiera assiste bambina affetta da colera nello Yemen - Sputnik Italia
Seguici su
Articolo del New York Times su una guerra drammatica dai numeri spaventosi che trova pochissimo spazio nei media.

"Dopo 2 anni e mezzo di guerra ci sono poche cose che funzionano in Yemen — scrivono Shuaib Almosawa, Ben Hubbard e Troy Griggs sul The New York Times. —Centinaia di bombardamenti hanno distrutto ponti, ospedali e fabbriche. Molti medici e funzionari pubblici non ricevono lo stipendio da più di 1 anno.. La malnutrizione e condizioni antigieniche rendono questo Paese del Medio Oriente esposto a malattie che in quasi tutto il mondo si trovano solo nei manuali di storia".

"In soli 3 mesi dallo scoppio dell'epidemia di colera sono morti quasi 2mila yemeniti, più di mezzo milione sono stati infettati. E' una delle più grandi epidemie degli ultimi 50 anni nel mondo," — si afferma nell'articolo.

"Lo Yemen era stato a lungo il Paese più povero del mondo arabo e frequentemente imperversavano conflitti armati locali. Il più recente è iniziato nel 2014, quando gli Huthi, i ribelli sciiti del nord, si erano alleati con parte dell'esercito yemenita ed avevano preso d'assalto la capitale, costringendo il governo riconosciuto in tutto il mondo all'esilio — si afferma nell'articolo. — Nel marzo 2015, l'Arabia Saudita e una coalizione di Paesi arabi ha avviato una campagna militare per eliminare gli Huthi e riportare al potere il vecchio governo spodestato.

Tuttavia l'operazione non ha ancora avuto successo e il Paese resta diviso: la parte occidentale è controllata dagli Huthi, e il sud e l'est sono controllati dalle forze governative sostenute dall'alleanza araba".

"Le devastazioni provocate durante la guerra, hanno trasformato lo Yemen in un ambiente fertile per il colera, un'infezione batterica che si diffonde attraverso l'acqua contaminata dalle feci. Le montagne di rifiuti che si accumulano e la rete fognaria che non funziona fanno sì che gli yemeniti prendono l'acqua potabile dapozzi che sono facilmente contaminati."

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала