Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Ex funzionario CIA commenta cambio posizione USA su Pakistan

© AFP 2021 / NOORULLAH SHIRZADAConfine tra Pakistan e Afghanistan
Confine tra Pakistan e Afghanistan - Sputnik Italia
Seguici su
Una posizione più rigida nei confronti del Pakistan potrebbe essere svantaggiosa per gli USA in quanto Islamabad potrebbe interrompere le forniture USA-NATO in Afghanistan. Lo ha dichiarato a RIA Novosti l’ex ufficiale della CIA Philip Giraldi.

Lo scorso lunedì il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha avvertito Islamabad che ci saranno serie conseguenze se offrirà rifugio ai terroristi.
"È necessario prendere una posizione ferma contro il Pakistan. Così le risorse (US-NATO) per combattere in Afghanistan, che attraversano Karachi, finiranno. Che discorso stupido", ha detto Gilardi.
Egli ha definito "falsa" la giustificazione di Trump per la continuazione delle ostilità. "Il pretesto che ciò impedirà gli attacchi dei talebani agli Stati Uniti… è un'assurdità. Questo non è all'ordine del giorno dei talebani", ha spiegato Gilardi.
L'ex funzionario della CIA ha aggiunto che la nuova strategia di Trump mira solo a posticipare la soluzione del problema al suo successore.
Donald Trump ha in precedenza annunciato una nuova strategia d'azione in Afghanistan. Il presidente ha rifiutato di parlare degli aspetti militari della strategia, ma ha chiarito che non ci sarò un rapido ritiro delle truppe dall'Afghanistan.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала