Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Energia, Mosca aspetta in autunno decisione Omc su pacchetto Ue

© Sputnik . Aleksandr Utkin / Vai alla galleria fotograficaMaksim Medvedkov, director of the Department for Trade Negotiations at the Ministry of Industry and Trade and head of the Russian WTO
Maksim Medvedkov, director of the Department for Trade Negotiations at the Ministry of Industry and Trade and head of the Russian WTO - Sputnik Italia
Seguici su
Medvedkov: Abbiamo tre ricorsi pendenti contro l’Unione Europea.

L'Organizzazione mondiale del commercio (OMC) probabilmente emetterà decisioni sulle cause legali russe presentate contro l'Unione europea sulla sua legislazione nazionale sui mercati energetici in autunno: lo ha dichiarato il capo del dipartimento negoziale del ministero per lo sviluppo economico russo, Maksim Medvedkov.

"Stiamo aspettando — ha spiegato — la decisione dell'arbitrato nella controversia sul terzo pacchetto energetico dell'UE in autunno".

La Russia ha tre cause pendenti contro l'Unione europea, tra cui uno sul terzo pacchetto energetico dell'UE, adottato nel 2009. Il pacchetto, inteso a regolare il mercato dell'Unione europea del gas e dell'elettricità, vieta le imprese sia di possedere che di gestire un gasdotto, una condizione che Mosca ritiene che ostacoli una fornitura stabile di gas russo in Europa.     

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала