Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Shoigu: rafforzare le posizioni militari russe in Asia Centrale

© AP Photo / Bullit MarquezSergei Shoigu
Sergei Shoigu - Sputnik Italia
Seguici su
La Russia rafforza la sua posizione in Asia Centrale, dove la situazione rimane instabile a causa del conflitto armato in Afghanistan, ha detto il ministro della Difesa Sergei Shoigu nel corso della riunione del collegio militare.

"La situazione in Asia Centrale rimane instabile, continua il conflitto armato in Afghanistan fra le forze di sicurezza, i talebani e l'ISIS" ha detto Shoigu, sottolineando che il centro asiatico della direzione strategica, che si trova nell'area di responsabilità del distretto militare centrale, è oggi uno dei più importanti.

"Il comando del distretto militare presta particolare attenzione alla realizzazione congiunta di attività pratiche con le forze armate dei paesi dell'Asia Centrale, per rafforzare la posizione della Russia nella regione" ha sottolineato il ministro, ricordando le esercitazioni di verifica con i soldati tagiki, svoltesi a luglio in stato di allerta, per gestione di fuoco e tiro, dove sono stati usati il sistema di lancio missilistico Uragan e quello operativo-tattico missilistico Iskander-M.

"I colpi operativo-tattici dell'aviazione contro gli obiettivi del nemico sono stati perfezionati. Nel corso delle esercitazioni le truppe hanno confermato la capacità di eseguire addestramento e combattimento in un unico contesto operativo" ha detto Shoigu, aggiungendo che nel prossimo semestre sono previste attività congiunte con i reparti delle forze armate del Kirghizistan, Tagikistan e Uzbekistan.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала