Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Venezuela risponde a minacce americane con esercitazioni

Seguici su
Dopo la dichiarzione di Donald Trump di un possibile intervento USA il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha ordinato di condurre delle esercitazioni e ha dichiarato che le manovre si svolgeranno tra il 26 e il 27 agosto. Ha dichiarato che Caracas risponderà a ulteriori minacce.

Il vice presidente USA Mike Pence ha annunciato di nuovo che Washington adotterà tutte le misure possibili per ristabilire la democrazia in Venezuela, comunica il canale "Rossiya 24". Secondo lui l'incremento dell'emigrazione da questo paese è un pericolo per tutta la regione.

"Il presidente Trump ha dichiarato con molta chiarezza che non staremo fermi davanti al Venezuela che scivola verso una dittatura. Non resteremo a guardare. Lo stato fallito del Venezuela minaccia la nostra sicurezza e la prosperità dell'intero emisfero e, in particolare del popolo degli Stati Uniti " ha sottolineato Pence.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала