Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Venezuela, ministro Esteri: sanzioni Usa sono attacco alla democrazia e a nostra sovranità

Seguici su
"Non accettiamo pressioni: azioni illegali che violano diritto internazionale".

Il ministro degli Esteri del Venezuela, Jorge Arreaza, ha bollato come attacco alla democrazia le sanzioni decise dagli Usa contro otto funzionari del Paese per il ruolo svolto rispetto alla nuova e contestatissima Assemblea costituente.

"Si tratta di azioni illegali e assurde che costituiscono una chiara violazione del diritto internazionale: il loro unico scopo è quello di esercitare pressioni sulla sovranità del Venezuela", ha dichiarato il ministro.

Il Dipartimento del Tesoro statunitense ha annunciato di aver imposto il divieto di viaggio e il congelamento di beni nei confronti di funzionari del governo venezuelano, tra cui Adan Coromoto Chavez Frias, fratello maggiore di Hugo Chavez. Arreaza ha respinto al mittente l'iniziativa degli Usa e ha confermato che il governo venezuelano non accetterà pressioni e che continuerà a lavorare nell'interesse della pace.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала