Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

“Sanzioni ONU senza negoziati non cambieranno politica di Pyongyang”

© Sputnik . Ilya PitalevIl capo della Corea del Nord Kim Jong Un
Il capo della Corea del Nord Kim Jong Un - Sputnik Italia
Seguici su
Il senatore russo Alexey Pushkov ha dichiarato che le sanzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite in assenza di negoziati con la leadership nordcoreana difficilmente influenzeranno il corso di Pyongyang.

Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha adottato all'unanimità la risoluzione 2371 per inasprire le sanzioni contro la Corea del Nord. Prevede il divieto di importazioni dalla Corea del Nord, in particolare ferro, piombo, carbone e prodotti ittici. Inoltre verranno congelati i conti della banca nordcoreana per il commercio estero (Foreign Trade Bank of the Democratic People's Republic of Korea) e alle navi nordcoreane che violano le disposizioni ONU verrà vietato l'accesso ai porti di tutti i Paesi.

"Le sanzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, senza negoziati, difficilmente influenzeranno il comportamento della Corea del Nord. Pyongyang ha bisogno di garanzie di sicurezza che gli Stati Uniti si rifiutano di dare," — ha scritto il politico su Twitter.

​Inoltre secondo le sanzioni i Paesi membri dell'ONU si impegnano a non aumentare il numero di lavoratori nordcoreani nel proprio territorio. Inoltre sono previste sanzioni individuali contro persone legate al programma nucleare e missilistico di Pyongyang.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала