Il gas russo pompato attraverso gasdotto OPAL aggira l’Ucraina

© AP Photo / Thomas HaentzschelIl gasdotto OPAL
Il gasdotto OPAL - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
La “Gazprom” ha incrementato la quantità di gas trasportata dal gasdotto OPAL verso la Germania, e ha ridotto il transito attraverso Ucraina e Slovacchia. Lo comunica “Vedomosti”.

Come scrive la testata, questi cambiamenti potrebbero portare perdite di centinaia di milioni di dollari all'Ucraina.

Il 2 agosto la "Gazprom" dopo il prolungamento a sei mesi del divieto di accedere al 40% della capacità dell'OPAL ha aumentato il suo utilizzo di più di ¼, da 56 milioni a 71,5 milioni di m³ al giorno. Allo stesso tempo si è ridotto il transito attraverso l'Ucraina.

La "Gazprom" compra ogni giorno all'asta ulteriore capacità di trasporto del gasdotto. Se i paccehtti verranno comprati interamente, attraverso il gasdotto secondo "Vedomosti" potranno essere pompati altri 33,3 milioni di m³ al giorno.

Il direttore del dipartimento aziendale Fitch Ratings Dmitry Marichenko ha dichiarato che con un tale sviluppo degli eventi le perdite della "Naftogaz Ucraina" potrebbero ammontare a 400 milioni di dollari.

La "Gazprom" ha ridotto il pompaggio attraverso l'OPAL dal 1 febbraio a causa del divieto imposto dalla corte da un azione legale intrapresa dalal Polonia, la quale si è opposta alla decisione della Commissione Europea di permettere alle compagnie di usare la massima capacità del gasdotto OPAL. Il gasdotto trasporta il gas in Germania dal "Nord Stream", ed è la parte terrestre dell'intero sistema del gasdotto.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала