Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Dichiarazioni di Trump e Cremlino sulle nuove sanzioni USA contro la Russia

© REUTERS / Jonathan ErnstUS President Donald Trump says something to reporters as he departs for travel to Poland and the upcoming G-20 summit in Germany, from the South Lawn of the White House in Washington, US, July 5, 2017.
US President Donald Trump says something to reporters as he departs for travel to Poland and the upcoming G-20 summit in Germany, from the South Lawn of the White House in Washington, US, July 5, 2017. - Sputnik Italia
Seguici su
Donald Trump ha dichiarato che la legge che ha firmato sulle sanzioni contro la Russia, l'Iran e la Corea del Nord contiene alcune norme incostituzionali, tuttavia l'amministrazione americana applicherà la disposizioni del documento in accordo con l'interpretazione dei poteri del presidente.

"Approvando la legge in fretta, il Congresso ha incluso una serie di disposizioni chiaramente incostituzionali," — si legge in una dichiarazione del presidente arrivata a Sputnik.

In particolare, alcune disposizioni "violano i poteri costituzionali del presidente per il riconoscimento dei governi stranieri", ha detto Trump. Altre disposizioni "danno al Congresso l'opportunità di cambiare le leggi al di fuori del processo sancito dalla Costituzione." Al presidente non piace inoltre che il Congresso abbia facoltà di approvare o meno l'eventuale decisione del presidente sulla revoca delle sanzioni.

"L'amministrazione si aspetta che il Congresso si astenga dall'utilizzare questa cattiva legge per compromettere gli sforzi con i nostri partner europei per risolvere il conflitto in Ucraina," — ha detto Trump. Secondo il presidente, la Casa Bianca potrebbe essere costretta ad intervenire se la legge avrà "conseguenze indesiderate per il business americano, gli amici e gli alleati degli Stati Uniti."

Dal Cremlino hanno fatto sapere che la legge sulle nuove sanzioni di fatto non cambia nulla, ha dichiarato il portavoce del presidente russo Dmitry Peskov.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала