Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Austria si smarca dalle nuove sanzioni USA contro la Russia

© Sputnik . Igor Mikhalev / Vai alla galleria fotograficaIl congresso degli USA
Il congresso degli USA - Sputnik Italia
Seguici su
L'Austria è pronta a difendere i propri interessi nazionali se le sanzioni americane recentemente approvate dal Congresso colpiranno le società energetiche europee. Vienna lo hanno fatto sapere dal ministero degli Esteri.

"Siamo in sintonia con la posizione della Commissione Europea: se necessario siamo pronti ad agire per tutelare gli interessi nazionali ed europei", — le agenzie di stampa russe riportano le parole del rappresentante del dicastero diplomatico austriaco Thomas Schnöll, che ha commentato la situazione relativa alle nuove sanzioni americane in arrivo contro la Russia.

Allo stesso tempo anche il ministero degli Esteri tedesco ha comunicato che la Germania non avrebbe tollerato l'uso delle sanzioni antirusse di Washington contro le società europee.

Il 27 luglio il Senato degli Stati Uniti ha approvato con una maggioranza schiacciante il disegno di legge per inasprire le sanzioni contro Russia, Iran e Corea del Nord.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала