Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Washington Post esorta Trump a reagire alla propaganda russa negli Stati Uniti

© Sputnik . Igor Russak / Vai alla galleria fotograficaSputnik International Information Agency
Sputnik International Information Agency - Sputnik Italia
Seguici su
Il Washington Post ha invitato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump a reagire alla propaganda russa nei mezzi di comunicazione americani".

Come osservato in un editoriale del giornale, la "propaganda" dei media russi ha "invaso" la radio e la televisione americana. Ad esempio Sputnik, la principale radio della propaganda russa, dal 1° luglio va in onda sulle frequenze FM a Washington, trasmettendo da un ufficio a soli "tre isolati dalla Casa Bianca."

Come scrive il giornale, Sputnik RT sfruttano nei loro programmi in lingua inglese le persone che "senza istruzioni da Mosca" sostengono che i media e le istituzioni americane siano falsi e venduti.

RT e Sputnik ignorano il fatto che i valori del governo russo sono "l'opposto rispetto a quelli condivisi dalla maggioranza degli americani", sono convinti i giornalisti del Washington Post.

Allo stesso tempo nell'editoriale del Washington Post si chiedono a Trump misure di risposta, dal momento che i media finanziati dal governo americano, Voice of America e Radio Free Europe, in Russia possono pubblicare i loro materiali solo su internet.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала