Teheran non teme proteste Occidente: sì al proseguimento del programma missilistico

© Sputnik . Sergey Guneev / Vai alla galleria fotograficaSpiritual leader of Iran Ayatollah Sayed Ali Khamenei
Spiritual leader of Iran Ayatollah Sayed Ali Khamenei - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
L'Iran intende continuare a sviluppare il suo programma missilistico e condanna le nuove sanzioni in arrivo da Washington contro Teheran, ha dichiarato oggi il portavoce del ministero degli Esteri Bahram Qassemi.

"Continueremo a sviluppare il nostro programma missilistico compiendo ogni sforzo possibile," — ha detto Qassemi in un'intervista con il canale IRIB.

Ha inoltre notato che Teheran ritiene che sono infondati i timori della comunità internazionale per lo sviluppo del programma missilistico iraniano, in quanto non è diretto contro altri Paesi, ma serve a tenere a bada chi serba piani "sconsiderati" e aggressivi contro l'Iran.

Parlando del disegno di legge approvato dal Congresso americano che contiene nuove sanzioni contro l'Iran, Qassemi ha affermato che l'Iran considera propositi simili inaccettabili e condanna le azioni ostili provenienti dagli Stati Uniti.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала