Rogozin promette sanzioni mirate per il divieto di volo attraverso la Romania

© Sputnik . Marina Lystseva / Vai alla galleria fotograficaAereo "S7"
Aereo S7 - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
“Sappiamo con precisione chi ha preso queste decisioni a Chișinău, Bucarest e Bruxelles… Le nostre sanzioni saranno verificate e molto mirate" ha detto al canale televisivo "Russia-24".

Ieri le autorità rumene non hanno dato accesso al proprio spazio aereo ad un volo della compagnia S7 sul quale volavano 165 passeggeri da Mosca a Chișinău. A bordo si trovava e la delegazione russa guidata da Rogozin, diretto in Transnistria.

L'aereo è stato costretto a fare inversione verso il confine tra Romania e Ungheria per poi atterrare a Minsk. Dopo questo Rogozin è tornato a Mosca.

Le autorità rumene hanno rifiutato il volo perché a bordo dell'aereo c'è una persona sotto sanzioni. Mosca ha protestato e chiesto spiegazioni al Bucarest.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала