Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Dopo tre anni la Grecia emette di nuovo titoli di stato per un importo di €3 miliardi

© Fotolia / NeirfyLa veduta serale sull'isola Santorini nel mar Egeo in Grecia.
La veduta serale sull'isola Santorini nel mar Egeo in Grecia. - Sputnik Italia
Seguici su
La Grecia il 25 luglio è tornata sul mercato internazionale dei capitali: per la prima volta in tre anni ha emesso obbligazioni statali per una somma di €3 miliardi, comunica il Der Deutschlandfunk.

Il periodo di maturità dei titoli di Stato con un tasso di interesse del 4,625% annuo è di cinque anni. Atene non emette titoli di debito dal 2014.

Ricordiamo che il 21 luglio 2017 il Consiglio dei direttori del Fondo Monetario Internazionale ha finora solo "in linea di massima" approvato l'allocazione ad Atene della prossima tranche di credito pari a 1,6 miliardi di euro.

Si comunica che grazie ai nuovi fondi, la Grecia comincia a rimpiazzare l'aiuto esterno del mercato del capitale.

Il programma di aiuto finanziario alla Grecia è garantito dall'FMI e dall'eurozona e dovrebbe terminare ad agosto 2018.

L'Eurocommissario per le questioni economiche Pierre Moscovici ha definito il ritorno della Grecia sul mercato un "importante" passo verso l'uscita da questo programma.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала