Iraq, Maliki: Isis non può avanzare, rimangono cellule dormienti

Seguici suTelegram
Il gruppo terroristico dello Stato islamico (vietato in Russia) non sarà in grado di avanzare o di assunzione di territori in Iraq, ma le sue cellule dormienti rimangono in città tra cui la capitale di Baghdad.

Lo ha detto il vicepresidente dell'Iraq, Nouri Maliki, durante un'intervista a Sputnik.

"A Baghdad ci sono cellule dormienti e una volta che agiscono… Non c'è nulla di cui preoccuparsi dal punto di vista militare, Isis non è in grado di avanzare o di prendere territori, non è neppure in grado di rimanere nei territori che ha occupato, ma con cellule dormienti e lupi solitari esiste un problema dal punto di vista della sicurezza", — ha chiarito Maliki.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала