Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Negoziati Brexit, Londra avverte UE: "possibile restituzione rifiuti nucleari"

© Foto : PixabayBrexit
Brexit - Sputnik Italia
Seguici su
Londra ha messo in guardia l'Unione Europea del proprio diritto a restituire i rifiuti radioattivi di origine europea stoccati nel Regno Unito, scrive il Financial Times riferendosi ad un documento presentato nel corso dei negoziati sulla Brexit.

Nel documento si dichiara che il Regno Unito ha il diritto "di restituire le scorie radioattive <…> ai loro Paesi di origine."

Come riferito da un funzionario britannico anonimo al giornale, questa formulazione è un avviso codificato a Bruxelles sul fatto che è nell'interesse della UE raggiungere un'intesa generale su questo problema.

Secondo il giornale, Londra spera che l'attenzione al problema dello stoccaggio dei rifiuti radioattivi nel Regno Unito convincerà Bruxelles ad elaborare un approccio comune sulla questione nucleare.

"Potrebbe essere solo un promemoria per cui se non si raggiunge un accordo, le navi con il plutonio possono far ritorno al porto di Anversa", — ha detto uno dei massimi esperti del settore nucleare che ricopre il ruolo di consulente del governo britannico.

A maggio, riferendosi alla bozza del documento diffuso dal negoziatore della UE Michel Barnier, il giornale britannico aveva riferito che la UE prevede di trasferire a Londra il controllo dei materiali radioattivi di proprietà dell'agenzia paneuropea Euratom e localizzati nel Regno Unito.

Lunedì è iniziato l'ennesimo ciclo di negoziati tra il ministro britannico per la Brexit David Davis e il rappresentante della UE Michel Barnier.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала