Iran promette misure simmetriche in risposta a sanzioni USA

Seguici suTelegram
L’Iran ha condannato le nuove sanzioni USA e ha dichiarato che Teheran a sua volta adotterà dei provvedimenti simmetrici in risposta alle compagnie americane, riporta Press TV citando il Ministero degli esteri del paese.

In precedenza è stato comunicato che gli USA hanno inserito 18 organizzazioni e individui nella lista delle sanzioni sul programma missilistico iraniano.

Come comunica il canale televisivo nella comunicazione il Ministero dichiara che l'Iran "a sua volta imporrà delle sanzioni contro una serie di individui e aziende americane le quali hanno preso parte ad azioni ostili contro il popolo iraniano e altri paesi musulmani nella regione". Si segnala che presto verranno annunciati i nomi delle persone e delle organizzazioni interessate.

Congresso USA - Sputnik Italia
USA presentano nuovo progetto sanzioni contro Russia e Iran
Nella lista delle sanzioni americane sono state inserie due organizzazioni iraniane, che secondo gli Stati Uniti, sono coinvolte nel programma missilistico, sette organizzazioni e cinque individui che sostengono il Corpo delle Guardie rivoluzionarie iraniano, così come "un'organizzazione criminale, due imprenditori iraniani e un organizzazione che ha rubato dei software americani e occidentali."

In precedenza gli USA avevano confermato che l'Iran secondo loro rispettavano i termini del piano d'azione globale sul programma nucleare ed era stato raggiunto un accordo in tal senso tra l'Iran e i "sei" di mediatori internazionali nel mese di luglio del 2015.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала