Aereo protezione civile evacua più di 60 i russi e cittadini della CSI da Yemen

© Sputnik . StringerSana'a, la capitale yemenita
Sana'a, la capitale yemenita - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Un aereo della protezione civile russa in missione umanitaria in Yemen ha evacuato nel viaggio di ritorno più di 60 cittadini russi e dei paesi della Comunità degli Stati Indipendenti che volevano lasciare la zona di conflitto armato, ha riferito il servizio stampa del Ministero delle emergenze (protezione civile).

"L'aereo Il-76 della protezione civile è decollato da Sana'a. A bordo di esso ci sono più di 60 cittadini russi e e dei paesi della Comunità degli Stati Indipendenti che volevano lasciare la zona del conflitto armato", ha riferito il servizio stampa del Ministero delle emergenze.

L'aereo farà diverse tappe nel volo verso Mosca e atterrerà nella capitale il 19 luglio. I passeggeri sono assistiti dal personale medico del "Zentrospas" e dagli psicologi del Centro di soccorso ed assistenza psicologica della protezione civile russa.

L'aereo ha consegnato a Sana'a più di 20 tonnellate di aiuti umanitari per la popolazione yemenita. Tra di essi c'erano prodotto alimentari e tende.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала