USA avvertono Pechino, Tokyo e Seul: possibile cambio di potere in Corea del nord

© Sputnik . Ilya Pitalev / Vai alla galleria fotograficaIl capo della Corea del Nord Kim Jong Un
Il capo della Corea del Nord Kim Jong Un - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il vice di Kerry ha detto che "può accadere in qualsiasi momento".

Un cambio di potere a Pyongyang potrebbe accadere in qualsiasi momento, ha detto il diplomatico americano Antony Blinken, scrive il quotidiano Asahi Shimbun. Secondo  Blinken, che nell'amministrazione di Barack Obama ha ricoperto la carica di sottosegretario di Stato, di questa possibilità deve essere a conoscenza il Giappone, la Corea del Sud e la Cina.

"Può accadere in qualsiasi momento" ha detto, sottolineando che sull'argomento, a Washington, Tokyo, Seul e Pechino, si dovrebbero tenere consultazioni. In particolare, deve essere sollevata la questione del controllo delle armi nucleari della Corea del Nord e della preparazione dei soldati per un cambio di governo.

Il diplomatico ha detto che di un eventuale cambio di potere a Pyongyang ha già cercato di negoziare con Pechino ma senza raggiungere risultati: Pechino ha ritenuto la discussione del tema provocatoria. Il 16 luglio si è appreso che Pyongyang non metterà fine al suo programma nucleare e missilistico finché gli USA non "cesseranno la loro politica nemica".    

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала