Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Politico siriano d'opposizione accusa Israele di sostenere i terroristi

© AFP 2021 / JALAA MAREY I soldati israeliani vicino alle alture di Golan
I soldati israeliani vicino alle alture di Golan - Sputnik Italia
Seguici su
Il rappresentante della piattaforma d'opposizione "Damasco" Tarek Ahmad ha dichiarato a RIA Novosti che Israele si oppone alla tregua in Siria perché supporta i gruppi terroristici attivi nel Paese arabo.

"Gli israeliani non solo rafforzano i loro confini nel sud della Siria, ma collaborano anche con Al-Nusra e diversi gruppi terroristici. In realtà ci sono molte prove riguardo i loro stretti legami nelle alture del Golan e nei confini meridionali della Siria," — ha dichiarato il politico siriano, aggiungendo che molti jihadisti vengono curati negli ospedali israeliani.

Secondo Tareq Ahmad, la Russia è l'unico Paese che ha i mezzi per influenzare le parti in conflitto in Siria orientate principalmente a rafforzare il processo di pace.

In precedenza il sito del quotidiano "Haaretz", riferendosi al primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu, aveva detto che Israele è contraria alla tregua concordata tra Stati Uniti e Russia nel sud della Siria, in quanto non disturba il consolidamento delle forze iraniane e dei gruppi sciiti fedeli a Teheran nella regione.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала