Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Lavrov: la Russia vorrebbe un’Ucraina stabile e democratica

© REUTERS / Yuri GripasSergei Lavrov
Sergei Lavrov - Sputnik Italia
Seguici su
Mosca vorrebbe vedere l’Ucraina come un paese stabile e democratico dove si rispettano tutti i diritti delle minoranze. Lo ha dichiarato il ministro degli esteri russo Sergey Lavrov.

"Vogliamo tanto che l'Ucraina sia un paese democratico; che sia liquidata l'autorità che in gran parte è ancora concentrata nelle mani dei radicali; che ci sia un monopolio della forza in questo stato", ha dichiarato Lavrov intervendo alla Fondazione Korber.

"Vogliamo vedere l'Ucraina come un paese stabile dove tutte le minoranze linguistiche, religiose, etniche vivono liberamente e hanno tutti i diritti che sono previsti dalle convenzioni internazionali. E un paese dove non si crea artificialmente la politica russofoba", ha aggiunto.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала