Difesa, Russia: esercitazione in blackout delle forze missilistiche con l'Iskander

Seguici suTelegram
Le truppe delle forze missilistiche del distretto militare orientale russo hanno effettuato lanci elettronici di missili nella regione autonoma ebraica orientale, usando i sistemi Iskander.

Lo ha detto il servizio di stampa del distretto.

"Le squadre del sistema missilistico Iskander hanno marciato in un poligono in regime di blackout. All'arrivo nell'area specificata le squadre hanno completato i compiti relativi allo schieramento dei sistemi, determinando i dati per gli attacchi ed effettuando lanci elettronici di missili", ha reso noto il servizio stampa del distretto in un comunicato.

I militari hanno anche respinto attacchi terroristici simulati, che cercavano di impedire i lanci di missili. L'Iskander è un sistema di missili balistici mobile progettato per distruggere un'ampia gamma di bersagli terrestri a una distanza fino a 500 chilometri (oltre 300 miglia).    

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала