Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Segretario generale OPEC: ci saranno colloqui con i produttori di olio di scisto USA

© AFP 2021 / Ryad Kramdi OPEC. (File)
OPEC. (File) - Sputnik Italia
Seguici su
Il segretario generale dell'OPEC Mohammed Barkindo ha riferito che entro il 2017 si terranno i prossimi colloqui con le aziende produttrici di petrolio americane.

"Nel corso dell'anno ci incontreremo di sicuro" ha detto ai giornalisti il segretario, che  prevede di incontrare i produttori di olio di scisto americani. Barkindo ha anche ricordato il suo incontro a Houston a marzo, che si è rivelato produttivo.

L'OPEC è l'organizzazione di paesi che non hanno concordato alla fine del 2016 a Vienna la riduzione della produzione di petrolio, intorno a un 1,8 milione di barili al giorno, 300mila dei quali ricadono sulla Russia. L'accordo è stato concluso nel primo semestre del 2017. A maggio la data di scadenza è stata prorogata di nove mesi, fino alla fine di marzo 2018.

Gli esperti ritengono che i produttori americani di olio di scisto, aumentando in queste condizioni la loro quantità, percorrano una strada autodistruttiva e possano far affondare il mercato dell'"oro nero".

Il presidente della società di consulenza FGE Fereydoon Fesharaki ha detto a giugno all'agenzia Bloomberg, che la crescita della produzione di petrolio in USA è folle, la produzione aumenta in modo sconsiderato e nessuno pensa alle conseguenze.

L'esperto ha osservato che la produzione di petrolio americano da dicembre dello scorso anno fino a dicembre 2017 potrebbe aumentare di circa 800mila barili al giorno. Questo rende impossibile la missione dell'OPEC di sostegno del mercato dell'"oro nero" e di stabilizzazione dei prezzi tra 50 e 60 dollari al barile.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала