Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

L’Austria vieta ingresso al ministro dell’Economia turco

Seguici su
Le autorità di Vienna hanno vietato l'ingresso in Austria al ministro dell'Economia turco Nihat Zeybekci per partecipare ad un evento dedicato all’anniversario del tentato colpo di stato in Turchia. Lo riferisce la Reuters.

"Posso confermare che il ministro degli Affari Esteri Kurtz ha realmente vietato al ministro turco dell'Economia l'ingresso nel paese", ha detto il portavoce del ministero austriaco alla ORF.

Egli ha spiegato che l'evento organizzato per l'anniversario del tentato colpo di stato in Turchia è di vaste proporzioni e la visita del ministro turco rappresenterebbe "una minaccia per l'ordine pubblico e la sicurezza in Austria."
In precedenza il ministero degli Esteri dei Paesi Bassi ha detto che il governo considera indesiderata la partecipazione del vice primo ministro turco Tugrul Turkes e di altri membri del governo di Ankara alle manifestazioni in occasione dell'anniversario del tentato golpe in Turchia.
Nel mese di marzo, quando la Turchia si stava preparando al referendum sulla modifica della Costituzione, i governi di Germania e Paesi Bassi hanno vietato ai ministri turchi di parlare pubblicamente agli elettori. In risposta, Erdogan ha accusato la cancelliera Angela Merkel di usare "metodi nazisti".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала