La tregua in Siria concordata tra Russia e USA viene osservata senza violazioni

Seguici suTelegram
Il cessate il fuoco nelle province di Dar'a, Suwayda e Quneitra del sud-ovest della Siria, entrato in vigore a mezzogiorno di oggi, viene osservato senza né provocazioni nè violazioni, ha rivelato a RIA Novosti una fonte informata a Damasco.

In precedenza il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov aveva dichiarato che gli esperti di Russia, Stati Uniti e Giordania avevano concordato un memorandum per l'istituzione di una zona di de-escalation nella zona a sud-occidentale della Siria, compresi i tre suddetti distretti.

"Oggi non sono state registrate violazioni del cessate il fuoco," — ha riferito l'interlocutore dell'agenzia.

Il comando dell'esercito siriano non ha ancora rilasciato alcuna dichiarazione ufficiale sulla tregua in Siria meridionale.

Si sono assunti l'obbligo di far rispettare il cessate il fuoco gli Stati Uniti e la Russia. La sicurezza intorno alla zona di de-escalation verrà fatta rispettare dalla polizia militare col coordinamento di Stati Uniti e Giordania.

Il Dipartimento di Stato ha osservato che l'accordo di cessate il fuoco nel sud-ovest della Siria non è correlato con il processo diplomatico di Astana. Nella capitale del Kazakistan mercoledì è terminato il quinto ciclo di negoziati per discutere i parametri delle future aree de-escalation. Il memorandum sulla creazione di queste zone era stato concordato in precedenza da Russia, Turchia e Iran lo scorso maggio.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала