Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Kiev accusata di trasferimento di tecnologie militari segrete a USA

© AFP 2021 / Yurko DyachyshynУкраинский военнослужащий у флагов США и Украины на военных учений
Украинский военнослужащий у флагов США и Украины на военных учений - Sputnik Italia
Seguici su
I funzionari ucraini hanno venduto agli americani delle documentazioni segrete riguardanti delle stazioni radar di intelligence. Si tratta della tecnologia “Kolchuga”. Lo riporta il blog Diana_Mihailova su “Zhivom Zhurnale”.

L'amministratore delegato del consorzio "Società di tecnologie innovative" Alexander Nemchin ha detto che il personale "Ukroboronprom" (Ukrainian Defense Industry) ha illegalmente venduto "Kolchuga" agli USA. La "Società di tecnologie innovative" è proprietaria della tecnologia, che è protetta da un brevetto. Tutte le stazioni radar "Kolchuga" interamente prodotte presso gli stabilimenti di "Ukroboronprom" sono contraffazioni" ha sottolineato lui.

Secondo Nemchin Ukroboronprom venderà le stazioni agli americani entro il 2021. In questa maniera la compagnia potrà presumibilmente ingannare la parte americana dichiarando che tutte le questioni riguardante la proprietà intellettuale sono risolte.

Il progetto "Kolchuga" è stato avviato nel 1980. Nel 1987 la produzione dei sistemi è stata avviata alla fabbrica di Donetsk "Topaz". Nei primi anni 2000 l'Ucraina ha iniziato ad esportare la stazione radar all'estero.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала