Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Pentagono spiega perchè USA sono sicuri di nuovo attacco chimico in Siria

© AFP 2021 / STAFF Il Pentagono, Washington, DC
Il Pentagono, Washington, DC - Sputnik Italia
Seguici su
Il Dipartimento della Difesa americano ha registrato un aumento delle attività presumibilmente legato con le armi chimiche nella base aerea siriana di Shayrat, attaccata dalle forze armate degli Stati Uniti lo scorso aprile, riporta il canale Fox News riferendosi a fonti militari.

In precedenza l'ufficio stampa della Casa Bianca aveva comunicato che il presidente siriano Bashar Assad è in procinto di sferrare un nuovo attacco chimico, minacciando di far pagare un tributo alto al governo siriano nel caso utilizzi le armi chimiche. Il ministro per la Riconciliazione Nazionale della Siria Ali Haidar ha reagito affermando che Damasco non ha usato e non userà mai armi chimiche, mentre le dichiarazioni della Casa Bianca sono solamente il preludio della "battaglia diplomatica" contro la Siria in seno all'ONU.

"Abbiamo rilevato attività presso la base aerea di Shayrat legate alle armi chimiche," — ha dichiarato il portavoce del Pentagono Jeff Davis.

Davis non ha spiegato esattamente il tipo di attività che hanno allarmato Washington. Ha aggiunto che le attività sono iniziate nei giorni scorsi ma nelle ultime 24 ore sono aumentate.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала