Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Nuovo satellite del ministero della Difesa russo per monitorare Terra e oggetti spaziali

© Foto : RoscosmosLa terra vista dallo spazio
La terra vista dallo spazio - Sputnik Italia
Seguici su
Il nuovo satellite del ministero della Difesa russo "Kosmos-2519", lanciato in orbita ieri dal cosmodromo di Plesetsk con il razzo vettore "Soyuz-2.1V" riprenderà le immagini degli oggetti spaziali, riporta l'ufficio stampa del dicastero militare.

"La sonda è una piattaforma spaziale in cui possono essere collocati vari tipi di apparecchiature. Nella piattaforma sono stati installati strumenti di telerilevamento della Terra e apparecchiature per la ripresa degli oggetti spaziali," — si legge in un comunicato del ministero.

"Soyuz-2.1V" con a bordo i sistemi del ministero della Difesa è stato lanciato venerdì alle 21.04 dell'orario di Mosca (in Italia 20.04, ndr) dalla piattaforma di lancio №4 del cosmodromo di Plesetsk. Il distaccamento del satellite col blocco "Volga" dal secondo stadio del razzo vettore è avvenuto dopo 8 minuti alle 21.12 dell'orario di Mosca.

La sonda è arrivata all'orbita di destinazione con il blocco "Volga" alle 22.27 dell'orario di Mosca ed è poi passata alla gestione dei centri terrestri delle forze aerospaziali. Al satellite è stato assegnato il numero di serie "Kosmos-2519".

E' il terzo lancio di successo del razzo vettore leggero "Soyuz-2.1V", ancora in fase di test di volo.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала