Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Politico: la Casa Bianca vuole ammorbidire il disegno di legge sulle sanzioni antirusse

Seguici su
L'amministrazione USA intende lavorare con il Congresso per adottare modifiche al disegno di legge sulle nuove sanzioni, approvato in Senato questa settimana.

Lo riferisce il quotidiano Politico, citando un alto rappresentante dell'amministrazione. Il giornale osserva che "la Casa Bianca teme che questo disegno di legge legherà le mani del governo per le relazioni USA-Russia, di cui ha parlato il segretario di Stato Rex Tillerson".

C'è scritto inoltre che "il rappresentante dell'amministrazione ha sottolineato, che la Casa Bianca sostiene le sanzioni nei confronti della Russia, le conseguenze politiche del veto fino ad ora, non sono state discusse".

Inoltre, l'amministrazione è sicura che alla Camera dei rappresentanti del Congresso, questo documento non è ancora stato discusso, ci sono quelli che "sono preoccupati di creare un precedente nel limitare il potere esecutivo per il controllo delle sanzioni", si legge nell'articolo.

Il Senato americano giovedì ha approvato il disegno di legge che prevede nuove sanzioni contro la Russia. In particolare, si propone di ridurre la durata massima di finanziamento sul mercato delle banche russe, sottoposte a sanzioni, a 14 giorni, delle aziende del settore del petrolio e gas a 30 giorni. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала