Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Iran, Teheran pronta a reagire a introduzione nuove sanzioni da USA

Seguici su
Il Parlamento iraniano terrà una seduta aperta il 2 luglio per discutere le contromisure alla recente decisione del Senato degli Stati Uniti di introdurre nuove sanzioni contro Teheran. Lo riporta oggi l’agenzia Irna.

Il Senato degli Stati Uniti, a maggioranza assoluta, ha approvato una legge che prevede l'introduzione di nuove sanzioni contro Russia e Iran.
Il vice-presidente della commissione parlamentare iraniana per la sicurezza nazionale Kamal Dehqan Firouz Abadi ha dichiarato che un piano di contromisure è già stato approntato e che si attente il vaglio del Parlamento.
Il consigliere del leader supremo per gli affari internazionali Ali Akbar Velayati ha definito la decisione del Senato degli Stati Uniti di imporre nuove sanzioni contro l'Iran una chiara violazione del piano congiunto d'azione globale (SVPD) sul programma nucleare iraniano.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала