Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cremlino auspica risoluzione diplomatica nella crisi tra Paesi del Golfo e Qatar

Seguici su
La Russia è per avere buoni rapporti con tutti i Paesi della regione del Golfo Persico; i problemi sorti di recente devono essere risolti con mezzi politico-diplomatici, ha dichiarato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

"La Russia è interessata, come ha detto il nostro presidente, alla costruzione di buone relazioni con tutti i paesi del Golfo Persico e al mantenimento della pace e della stabilità nella regione e alla risoluzione dei problemi esistenti con mezzi politici e diplomatici. Soprattutto ora quando lo richiede il comune obiettivo della lotta al terrorismo internazionale,"

— ha risposto ai giornalisti Peskov alla domanda dei giornalisti sulla posizione della Russia nella crisi dei Paesi arabi col Qatar.

Arabia Saudita, Bahrain, Emirati Arabi ed Egitto il 5 giugno hanno annunciato la rottura delle relazioni diplomatiche con il Qatar, accusando Doha di sostenere le organizzazioni terroristiche e di favorire la destabilizzazione del contesto geopolitico in Medio Oriente. Le monarchie arabe del Golfo hanno sospeso tutti i canali di comunicazione con il Qatar ed hanno ordinato ai propri sudditi di lasciare l'emirato. Molti altri Paesi musulmani hanno seguito l'esempio di Riyadh rompendo le relazioni diplomatiche con il Qatar. In questo contesto Doha ha sottolineato che non prenderà misure di ritorsione.  

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала