Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Eurodeputato tedesco mette in discussione rimanenza Germania in UE

Seguici su
Il deputato del parlamento europeo Udo Voigt ha inviato alla Commissione Europea una richiesta di ricerca sulla legittimità dell’appartenenza della Germania all'Unione europea, perchè secondo lui il paese, avendo sovranità limitata non aveva il diritto di firmare i contratti di adesione all'UE, riferisce l'ufficio stampa del deputato.

La richiesta scritta della valutazione dello stato di sovranità della Germania è stato inviato alla Commissione Europea con l'obiettivo di capire che influenza abbia avuto la sovranità limitata o assente sulla competenza di adesione del paese ai trattati di Roma, di Lisbona, alla Comunità Europea, all'Unione Europea, ma anche alla zona Euro" si legge nella nota.

Il deputato inoltre vorrebbe che la Commissione Europea chiarisse se ritiene vigente l'accordo finale riguardante la composizione della Germania, firmato nel 1990 tra Repubblica Democratica Tedesca, Repubblica Federale Tedesca, URSS, USA, Gran Bretagna e Francia. Secondo Voigt, in questo contratto vengono assicurati i diritti di occupazione dei vincitori durante della seconda guerra mondiale, tuttavia, si applicano solo ai paesi occidentali, in primo luogo, gli USA.

La Commissione Europea sta preparando la risposta da 6 settimane, segnala il servizio stampa dell'eurodeputato.

In precedenza Voigt ha dichiarato che la Germania ha una "sovranità limitata" ed è dipendente dagli Stati Uniti, soprattutto in materia di cooperazione militare.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала