Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sotto la doccia con un gay, in un sottomarino: cosa farebbe Putin

© Sputnik . Alexei Druzhinin / Vai alla galleria fotograficaPutin nuota nelle acque del fiume Khemchik, nella repubblica di Tuva.
Putin nuota nelle acque del fiume Khemchik, nella repubblica di Tuva. - Sputnik Italia
Seguici su
Nell'intervista con il regista americano Oliver Stone il presidente russo Vladimir Putin ha raccontato come agirebbe se si trovasse in doccia con un gay in un sottomarino.

Durante l'intervista con Putin, i cui estratti vengono riportati dall'agenzia Bloomberg, Stone ha toccato la legge russa che vieta la promozione e pubblicità dell'omosessualità. Ha chiesto senza giri di parole a Putin se ritiene che questa legge sia discriminatoria.

"Di fatto no, non ho pretese", — ha detto il presidente russo.

Dopodichè Stone ha chiesto cosa avrebbe fatto il presidente russo se fosse in un sottomarino e fosse costretto ad andare a fare la doccia con un omosessuale.

"Preferirei non andare con lui a fare la doccia. Perché provocarlo? Eppure sa che sono cintura nera di judo", — ha risposto scherzando Putin.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала