Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia, Lavrov: Non ci opponiamo a paesi baltici in integrazione economica europea

© Ministry of Foreign Affairs of the Russian Federation / Vai alla galleria fotograficaIl ministro degli esteri russo Sergey Lavrov
Il ministro degli esteri russo Sergey Lavrov - Sputnik Italia
Seguici su
La Russia non è opposta all'integrazione economica eurpea dei paesi baltici.

La Russia non si oppone al fatto che gli stati balcanici, inclusa la Macedonia e il Montenegro, entrino a far parte dell'integrazione economica europea. Lo ha affermato il ministro degli Esteri della Federazione, Sergei Lavrov.

"Non ci opponiamo che questi paesi facciano parte dell'integrazione economica europea", ha detto Lavrov dopo i colloqui con il suo omologo slovacco Miroslav Lajcak.

Esprimendo la speranza che il paesaggio economico si diffondesse in tutta l'Eurasia, ha sottolineato che l'integrazione economica europea è "naturale".

"La geografia — ha concluso — presuppone un unico meccanismo economico, un mercato e uno spazio economico comune".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала