Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ex collaboratore NSA denuncia attività servizi segreti USA durante Olimpiadi 2002

© AP Photo / Patrick SemanskyLa sede della NSA a Fort Meade.
La sede della NSA a Fort Meade. - Sputnik Italia
Seguici su
L'ex collaboratore altolocato della National Security Agency Thomas Drake ha dichiarato che l'FBI e la stessa NSA avevano condotto un grande programma di spionaggio di tutti i mezzi elettronici durante le Olimpiadi invernali del 2002 a Salt Lake City. Lo riferisce l'Associated Press.

"La direzione della NSA e dell'FBI consideravano l'operazione all'interno dei Giochi Olimpici di Salt Lake City come un'ottima occasione per unire gli sforzi delle due agenzie per testare e perfezionare lo spionaggio di massa ad un nuovo livello",

— Associated Press riporta le parole di Drake, il quale afferma inoltre di aver visto i documenti relativi a questa operazione.

In precedenza contro Drake era stato aperto un procedimento penale con l'accusa di divulgazione di informazioni riservate, ma in seguito era stato prosciolto dalla maggior parte dei capi d'imputazione. Nel 2011 i giudici lo avevano condannato ad 1 anno di libertà vigilata.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала