Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il prossimo autunno sarà possibile attraversare il ponte verso la Crimea

© Sputnik . Nikolay Hiznyak / Vai alla galleria fotograficaKerch Strait Bridge Preparatory Work in Taman
Kerch Strait Bridge Preparatory Work in Taman - Sputnik Italia
Seguici su
Attraversare il ponte sullo stretto di Kerch sarà possibile già da questo autunno, dopo l'installazione della campata principale sul canale di Enikalsk e Kerch.

Lo ha detto il ministro dei trasporti russo, Maxim Sokolov, secondo cui all'inizio di quest'anno è stato superato l'"equatore" per la costruzione del ponte. L'installazione di una campata principale a Kerch-Enikalsk nell'autunno di quest'anno collegherà la costa della Crimea e quella di Taman.

"Nell'autunno di quest'anno dopo l'istituzione della campata principale del canale, sarà possibile fare non virtualmente, ma assolutamente realmente, un tour a piedi, è vero, con un casco di protezione per la costruzione del ponte" ha detto il ministro.

Attualmente il lavoro è in corso in otto punti, con più di 5mila dei quasi 7mila pali spediti, formati da 314 di 595 supporti, raccolti in 48mila tonnellate delle campate e quasi 7migliaia tonnellate di metallo di archi navigabili.

Il ponte sullo stretto di Kerch, che collegherà la Crimea e la regione di Krasnodar, sarà il più lungo in Russia, la sua lunghezza sarà di 19 chilometri. Il costo totale del progetto è di 227,92 miliardi di rubli. Le auto attraverseranno il ponte secondo le previsioni, a dicembre 2018.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала