Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia espelle due diplomatici estoni in risposta alle azioni di Tallinn

© Sputnik . Vladimir Presnya / Vai alla galleria fotograficaUna vista di Tallinn
Una vista di Tallinn - Sputnik Italia
Seguici su
La Russia ha deciso di espellere due diplomatici estoni come risposta ad una azione analoga intrapresa da Tallin nei confronti di Mosca, comunica sul proprio sito il Ministero degli esteri russo.

In precedenza il Ministero degli esteri estone ha comunicato a Sputnik che le autorità del paese hanno ordinato ai consoli russi della città di Narva, Andrey Surgaev e Dmitry Kazennov, di lasciare il paese. La motivazione non è stata comunicata. Il Ministero degli esteri russo ha definito l'espulsione dei diplomatici un atto ostile e ingiustificato che non rimarrà senza risposta. Come riportato in precedenza dall'ambasciatore russo in Estonia Aleksandr Petrov, entrambi diplomatici sono membri del personale del Ministero degli esteri russo "i quali, durante la loro permanenza a Narva, hanno fatto molto per migliorare le relazioni bilaterali".

"Il capo del Ministero ha consegnato una nota in cui si segnala che, in risposta alla provocazione di Tallinn, si è deciso di dichiarare personae non gratae il Console Generale dell'Estonia a San Pietroburgo, Januus Kirikmae e il capo dell'Ufficio del consolato generale di Pskov, K.Kanarik. Ai diplomatici estoni è stato ordinato di lasciare il territorio della Federazione Russa in cinque giorni" si legge nel comunicato.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала