Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia chiude accesso a parte delle acque a largo della Siria per delle esercitazioni

© Sputnik . Vitaliy Ankov / Vai alla galleria fotograficaFlotta del Pacifico
Flotta del Pacifico - Sputnik Italia
Seguici su
Le navi della Marina russa effettueranno esercitazioni sul lancio di missili nelle acque internazionali del Mediterraneo orientale a largo della costa della Siria. Lo segnalano le agenzie di stampa russe.

In merito sono stati inviati i corrispondenti avvisi alle autorità di navigazione contenenti le coordinate specifiche delle zone che ospitano le esercitazioni. Le manovre si svolgeranno dal 29 maggio al 4 giugno.

Il 23 maggio la Marina russa aveva iniziato esercitazioni nel Mar Mediterraneo con le navi della Flotta del Mar Nero e le unità del gruppo navale permanente del Mediterraneo. Alle manovre hanno preso parte le fregate più moderne "Ammiraglio Grigorovich," "Ammiraglio Essen" e la nave di pattugliamento "Smetlivy", così come altre imbarcazioni.

Nell'occasioni per le esercitazioni di tiro i militari russi avevano chiuso l'accesso nella zona del Mediterraneo a largo della costa orientale della Libia (nord di Tobruk) dalle 5 del mattino del 24 maggio alle 16 del 27 maggio.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала