Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Diplomatico russo sul G7: “Occidente non riesce a valutare sobriamente la realtà”

© REUTERS / Jonathan ErnstVertice G7 a Taormina
Vertice G7 a Taormina - Sputnik Italia
Seguici su
Le dichiarazioni del G7 sulla possibilità di appesantire le sanzioni contro la Federazione Russa non hanno importanza, ha affermato il vice ministro degli Esteri russo Sergey Ryabkov.

"I Paesi del G7 sono infettati dallo stesso virus di presunzione ed esaltazione dei propri approcci che impedisce a molti dei nostri partner in Occidente di valutare sobriamente la realtà," — ha detto Ryabkov

Secondo il diplomatico, la parte russa dichiara regolarmente che chiunque voglia davvero ottenere l'attuazione degli accordi di Minsk sull'Ucraina dovrebbe inviare segnali alle autorità di Kiev.

"Non possiamo fare nulla su quello che ci viene imposto come condizione in questa situazione. La Russia non è oggetto degli accordi Minsk, ha solo un ruolo da garante. Pertanto tutte le pretese su queste sanzioni dovrebbero essere rivolte su di sè. Per noi non hanno alcun valore, sono rivolte all'indirizzo sbagliato, tutto questo è fuori bersaglio," — ha detto Ryabkov.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала