Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Capo diplomazia russa commenta parole di Macron su Sputnik e RT

© Sputnik . Vitaliy BelousovSergey Lavrov
Sergey Lavrov - Sputnik Italia
Seguici su
Mosca giudica le parole del presidente francese Emmanuel Macron sui media russi Sputnik e RT un riflesso dell'inerzia della campagna antirussa, oltretutto non ci sono prove che confermano la correttezza delle dichiarazioni del capo di Stato francese, ha affermato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov.

"Penso che qui, in questi giudizi ci sia un riflesso dell'inerzia della nota campagna antirussa avviata dalla vecchia amministrazione di Obama e raccolta da altri Paesi. I nostri partner occidentali non riescono a liberarsi di questa impostazione ideologica",

— ha dichiarato in una conferenza stampa, sottolineando che "non ci sono prove alle affermazioni del presidente Macron."

Durante la conferenza stampa dopo i colloqui con il presidente russo Vladimir Putin, alla domanda sul perchè i giornalisti di RT e Sputnik non sono stati fatti entrare nel suo quartier generale elettorale, Macron ha risposto che sul suo conto "hanno diffuso informazioni false e calunnie." Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha affermato che la presidenza russa non è d'accordo con le dichiarazioni di Macron su Sputnik e RT.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала