Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ucraina, intelligence: Yandex ha passato i dati sensibili degli ucraini alla Russia

© Sputnik . Maxim Blinov / Vai alla galleria fotograficaYandex
Yandex - Sputnik Italia
Seguici su
L’intelligence ucraina (SBU) ha accusato il provider russo Yandex che dai suoi uffici di Kiev e Odessa sono stati trasferiti illegalmente in Russia i dati personali di cittadini ucraini. Lo riferisce il sito internet dell’SBU.

Secondo il rapporto, "l'azienda ha raccolto, salvato e trasferito in Russia in modo illegale" i dati sensibili di molti cittadini ucraini, comprese le informazioni su "occupazione, stile di vita, domicilio, residenza, lavoro, tempo libero, redditi, numero di telefono, indirizzi di posta elettronica e account sui social network".

Tali dati sarebbero, continua il rapporto, sono finiti nelle mani dei servizi segreti russi e potrebbero essere usati per "la pianificazione e la realizzazione" di azioni contro la sovranità dell'Ucraina.

        
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала