Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Tentacoli del Cremlino? “Dichiarazioni di Poroshenko sono paranoiche”

© AFP 2021 / TOBIAS SCHWARZ Petro Poroshenko
Petro Poroshenko - Sputnik Italia
Seguici su
Il vicepresidente della commissione Difesa della camera alta del Parlamento russo Franz Klintsevich ha bollato le parole del presidente ucraino Petr Poroshenko sui "tentacoli del Cremlino" come paranoia, scrive "Parlamentskaya Gazeta".

Precedentemente Poroshenko, commentando in un articolo per il giornale americano "Politico" la sua decisione per vietare i social network russi in Ucraina, aveva sostenuto che la Russia conduce una "guerra ibrida" contro l'Ucraina e i "tentacoli del Cremlino si allungano sulle capitale chiave dell'Europa e dei suoi alleati transatlantici".

Secondo il senatore, non esistono "tentacoli", ma c'è un mondo russo come un "fenomeno geopolitico e socio-culturale." "In linea di principio è impossibile tagliare questi tentacoli", afferma convinto il senatore.

"Fanno venire in mente le parole del segretario della Difesa e della Marina James Vincent Forrestal, che il 22 maggio 1949 si era buttato dalla finestra dell'ospedale al grido "arrivano i russi", " — ritiene Klintsevich.

Secondo il senatore, questa frase potrebbe essere considerata "il simbolo della precedente isteria anti-sovietica e dell'attuale anti-russa".

"I tentacoli del Cremlino" di Petr Poroshenko sono della stessa serie," — ha affermato Klintsevich.

A metà maggio Petr Poroshenko aveva firmato il decreto sull'estensione delle sanzioni contro la Russia. Sono stati colpiti i social network russi "VKontakte" e "Odnoklassniki", il motore di ricerca "Yandex" e la risorsa "Mail.ru".

La decisione delle autorità di Kiev ha provocato una reazione mista nella società ucraina, molti ucraini chiedono l'abolizione del divieto, definendolo antidemocratico.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала