Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Peskov: Putin a favore della continuazione dei lavori presso il “formato Normandia”

© REUTERS / Clemens BilanMinistri degli Esteri del "formato della Normandia"
Ministri degli Esteri del formato della Normandia - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente Vladimir Putin si è espresso a favore della continuazione dei lavori del “formato Normandia”, nonostante sia pessimista sulla posizione attuale dell'Ucraina per l'attuazione degli accordi di Minsk, ha detto il portavoce del leader russo Dmitry Peskov.

Il presidente russo Vladimir Putin lunedì si incontrerà a Versailles con il suo collega francese, Emmanuel Macron.

"Per quanto riguarda le possibili discussioni sulla questione ucraina all'incontro di lunedì con il presidente Macron, la posizione del presidente Putin è ben chiara. Il presidente si attiene coerentemente alla linea di risoluzione del conflitto inter-ucraino attraverso l'attuazione degli accordi di Minsk. Questi ultimi devono essere incondizionatamente applicati" ha dichiarato Peskov ai giornalisti rispondendo alla domanda della possibilità di discussione di Putin e Macron della questione ucraina.

Il portavoce del presidente russo Dmitry Peskov ha detto che Putin è a favore della continuazione dei lavori del "formato Normandia".

"Provoca abbastanza pessimismo l'attuale andamento dell'Ucraina circa la realizzazione degli accordi di Minsk. Questo approccio è ben noto e non è nuovo. È continuativo" ha sottolineato Pushkov.

Bandiera ucraina, crisi Donbass - Sputnik Italia
A Mosca si commenta l'invio dei tank ucraini nel Donbass
Le autorità dell'Ucraina ad aprile 2014 hanno avviato un operazione militare contro le repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk nel Donbass, le quali hanno dichiarato la propria indipendenza dopo il colpo di stato in Ucraina a febbraio 2014. Secondo gli ultimi dati dell'ONU le vittime del conflitto sono state circa 10mila.

La questione della risoluzione del conflitto in Donbass si discute nell'ambito degli incontri del gruppo di contatto di Minsk, il quale da settembre 2014 ha già adottato tre documenti che regolano le fasi di de-escalation del conflitto. Tuttavia dopo gli accordi di pace tra le parti in conflitto continuano i combattimenti.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала