Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cina, lo “Jiaolong” viaggia verso il punto più profondo della Terra

© Sputnik . Vladimir Astapkovich / Vai alla galleria fotograficaOceano
Oceano - Sputnik Italia
Seguici su
Il sommergibile d’esplorazione cinese “Jiaolong” ha iniziato l’immersione verso il punto più profondo della superficie del nostro pianeta: l’abisso Challenger nella fossa delle Marianne.

Lo "Jiaolong" ha iniziato l'immersione alle 7;00 del mattino, ora cinese. Dopo tre ore il sommergibile dovrebbe raggiungere la profondità di 7.811 metri. L'autonomia in immersione del veicolo non supera le 9 ore di lavoro.

Nel corso della missione saranno prelevati dei campioni di acqua, sedimenti di minerali e rocce. L'operazione rientra nell'ambito della 38esima spedizione oceanica cinese iniziata il 6 febbraio, che ha come scopo lo studio del Mar Cinese Meridionale e la parte nord-occidentale dell'Oceano Indiano.

Nel 2012 il sommergibile "Jiaolong" si era immerso nella fossa delle Marianne fino alla profondità di 7.062 metri.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала