Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Al largo delle coste della Nigeria i pirati hanno rapito un cittadino russo

© AFP 2021 / KIRILL KUDRYAVTSEVMarinai russi davanti all'incrociatore Aurora
Marinai russi davanti all'incrociatore Aurora - Sputnik Italia
Seguici su
In seguito ad un attacco dei pirati al largo delle coste della Nigeria, è stato rapito un cittadino russo, riferisce l'ambasciata russa in Nigeria.

"Il 15 maggio nel golfo di Guinea al largo delle coste della Nigeria, si è verificato attacco dei pirati, in cui sono stati rapiti alcuni marinai, tra cui un cittadino russo" ha detto il diplomatico Ivan Lydkin. L'ambasciata russa non è in grado di chiarire quale nave sia stata attaccata e a che stato appartiene.

Il 1 dicembre 2016 è stato riferito che tre dei marinai russi, che si trovavano a bordo della nave Saronik Breeze al largo delle coste del Benin, sono stati rapiti da pirati nigeriani. In seguito sono stati liberati. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала