Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia, entro fine anno liquidazione completa delle armi chimiche sovietiche

© Sputnik . Pavel Lisitsyn / Vai alla galleria fotograficaUna centrale per la distruzione di armi chimiche nella città di Shchuchye, Siberia; Russia
Una centrale per la distruzione di armi chimiche nella città di Shchuchye, Siberia; Russia - Sputnik Italia
Seguici su
Mosca ha già distrutto oltre il 98% delle armi chimiche sovietiche ed entro la fine dell’anno prevede la totale liquidazione. Lo riferiscono i media russi.

"Entro la fine di questo anno prevediamo di completare la distruzione di tutte le armi chimiche presenti nella Federazione Russa", ha dichiarato il capo della Direzione federale di custodia e distruzione delle armi chimiche Valerij Kapashin.

La Russia ha iniziato la distruzione delle scorte di armi chimiche sovietiche nel gennaio 1998. Allora le sue riserve ammontavano a circa 40.000 tonnellate.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала