Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mail.Ru rileva aumento del traffico in Ucraina dopo annuncio sanzioni di Poroshenko

© Sputnik . Natalia SeliverstovaСтраница социальной сети "Вконтакте" на экране компьютера
Страница социальной сети Вконтакте на экране компьютера - Sputnik Italia
Seguici su
La società Mail.Ru Group registra un "drammatico aumento" del traffico dei social network "VKontakte" e "Odnoklassniki" dall'Ucraina dopo l'annuncio delle sanzioni delle autorità di Kiev. E' stato affermato in un comunicato pubblicato sul sito web di Mail.Ru Group.

Oggi il presidente ucraino Petr Poroshenko ha approvato l'estensione delle sanzioni contro diversi cittadini e società russe. Tra i provvedimenti c'è il blocco delle attività gestite da Mail.Ru.

Dalla società russa hanno affermato di aver appreso con rammarico la notizia sulle sanzioni. La società ritiene che la decisione di Kiev colpirà soprattutto gli stessi utenti ucraini.

"Circa 25 milioni di persone in Ucraina comunicano con le piattaforme bloccate nel mondo e nel loro Paese, ora sono stati privati di questi contatti", — si legge nel comunicato.

Secondo i rappresentanti di Mail.Ru Group, la società non intende apportare modifiche al lavoro in Ucraina: i servizi funzioneranno in tutti i Paesi.

"Siamo convinti che internet non abbia confini. Non abbiamo mai fatto politica. Non abbiamo violato alcuna legge dell'Ucraina. E' tutto, quello che facciamo lo continueremo a fare, sono servizi utili", — hanno aggiunto dalla società russa.

Mail.Ru Group è una delle più grandi società web nel segmento di lingua russa della rete. Offre un servizio gratuito di posta elettronica, le chat di "Mail.Ru Agent" e ICQ, così come i social network "Odnoklassniki", "Moi Mir" e "VKontakte".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала